Seguici su

Attualità

Bonus Asilo Nido: che cos’è e come fare per richiederlo

Pubblicato

il

Da Paolo Usellini, preside del polo scolastico Sacro Cuore di Novara – Romagnano – Prato Sesia abbiamo ricevuto una segnalazione sulla possibilità di presentare domanda per il bonus asilo nido 2019, per un importo massimo di 1.500 euro, opportunità per cui ci si può avvalere del servizio INPS online. Il dirigente scolastico spiega che «viene riconosciuto un contributo con importo massimo di 1.500 euro su base annuo. Il bonus spetta se ne viene fatta richiesta dal genitore, serve a contribuire al pagamento delle rette degli asili nido pubblici e privati autorizzati e viene riconosciuto anche in favore dei bambini di età inferiore a tre anni, che affetti da gravi patologie croniche, sono impossibilitati a frequentare gli asili nido, per i quali le famiglie si avvalgono di servizi assistenziali domiciliari».
Quali sono i documenti da allegare alla domanda?
«Il genitore richiedente per poter ottenere il benefico dovrà allegare alla domanda la documentazione comprovante il pagamento almeno della retta relativa al primo mese di frequenza. Per gli asili pubblici che prevedono il pagamento posticipato rispetto al periodo di frequenza, è possibile allegare la documentazione da cui risulti l’iscrizione. Per i bambini inferiore a tre anni impossibilitati a frequentare gli asili nido per grave patologia cronica, alla domanda bisogna allegare l’attestazione rilasciata dal pediatra che riporta l’impossibilità del bambino di frequentare l’asilo nido per l’intero anno solare di riferimento a causa della patologia cronica».
La domanda va inoltrata «o direttamente online da lunedì 28 gennaio attraverso il sito dedicato dell’Inps, oppure tramite un CAF o patronato, o telefonando al Contact Center dell’Inps ai numeri 803 164 da rete fissa e 06 164 164 da rete mobile».

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)