Seguici su

Attualità

Borgosesia: il biglietto con gli stivali

Pubblicato

il

Da come si può vedere nella fotografia, effettuare il pagamento nel parcometro di viale Fassò quando piove diventa un’impresa, se non ci si vuole inzuppare i piedi. Infatti, proprio davanti alla colonnina si forma una vasta e profonda pozzanghera che rende difficoltoso l’avvicinarsi e costringe quindi il «parcheggiante generico medio» a contorsioni e allungamenti inusuali per introdurre le monete e ritirare il relativo biglietto. Bisognerebbe effettuare un intervento, sennò per chi vuole (o deve, vista la frequente assenza di posti liberi nelle vicinanze) posteggiare l’auto in viale Fassò c’è solo una soluzione: tenere in macchina un bel paio di stivali e indossarseli per fare il biglietto. Visto che non ci sono speranze di farla franca «causa allagamento» (vigili e ausiliari non perdonano) almeno che si possa pagare senza equilibrismi da circo…

E tu cosa ne pensi?

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)