Seguici su

Attualità

Borgosesia: trasporto scolastico è arrivato il nuovo pullmino

Pubblicato

il

Ogni bambino ha il diritto di viaggiare sicuro, naturalmente anche quando va a scuola. Per questo il Comune di Borgosesia si è dotato di un nuovo pullmino per il servizio scolastico con l’aggiunta dell’adeguata attrezzatura per il trasporto di carrozzine. Consegnato qualche giorno fa, il mezzo è stato acquistato grazie al significativo contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli che ha elargito una somma pari a 25mila euro rendendo meno gravosa la spesa, che ammontava a poco più di 46 mila euro. Il nuovo pullmino presenta le caratteristiche necessarie per andare incontro alle esigenze degli alunni: è dotato di pedana elettronica automatica per caricare e scaricare facilmente le carrozzine e in più, con i suoi 7 metri di lunghezza per una capienza di 28 persone, ha le dimensioni ideali per percorrere anche le strette strade delle frazioni, rendendo veramente capillare il servizio di trasporto per gli allievi delle scuole della città.
Se ne sono sincerati l’assessore al Trasporto scolastico Costantino Bertona, il consigliere con delega all’Istruzione Gianna Poletti insieme alla responsabile del servizio istruzione Donata Ceruti, che nelle scorse settimane hanno percorso le tre linee dello scuolabus previste per il Comune di Borgosesia per verificare con attenzione le tempistiche e le fermate anche nelle frazioni. «Ora possiamo davvero riorganizzare i tragitti», commenta Bertona «arrivando anche alle frazioni come Calco, che prima non era servita: è una promessa che avevamo fatto, e che manterremo».
Per il prossimo anno scolastico sono già previste alcune modifiche ai percorsi del pullmino per ridefinire le fermate e soprattutto per garantire il trasporto di tutti i bambini. Inoltre, come spiega il consigliere Gianna Poletti, la razionalizzazione dei percorsi degli autobus si aggiunge alla nuova modalità di pagamento che prevede anche tessere da 5 o 10 corse pensate per coloro che non fanno un uso continuativo del trasporto scolastico. In questo modo si cerca di rendere il servizio davvero adeguato alle esigenze delle famiglie di Borgosesia.
Il nuovo pulmino sarà utile anche per il trasporto degli allievi in caso di visite di istruzione: «E’ proprio in queste circostanze che l’abilitazione al trasporto di carrozzine sarà indispensabile»  spiegano Bertona e Poletti. «Se per il trasporto quotidiano da casa a scuola e viceversa al momento non ci sono bambini che necessitano di questa opzione, essa sarà essenziale per far sì che tutti gli alunni che frequentano le scuole dell’infanzia, elementari e medie della città possano partecipare alle attività proposte dalle scuole, anche quando prevedono spostamenti con l’autobus».
Infine, anche il sindaco di Borgosesia Paolo Tiramani dimostra la sua più sincera gratitudine nei confronti della Fondazione per il gesto importante che ha compiuto e che ha permesso di acquistare «un mezzo che farà la differenza per il servizio agli alunni delle scuole cittadine».

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)