Seguici su

Attualità

Car wrapping: per proteggere la carrozzeria o per farla sembrare nuova

Pubblicato

il

Per proteggere la carrozzeria della propria auto, o per cambiare la «livrea» così da farla sembrare nuova, c’è un sistema che si sta imponendo negli ultimi anni, di derivazione americana. Si chiama car wrapping: una tecnica rivoluzionaria che permette di decorare automobili, microcar, camper, mobili, complementi d’arredo e persino barche in tempi rapidi e in modo non irreversibile. Questo accade grazie all’utilizzo di pellicole adesive di alta qualità, applicate sopra la vernice della carrozzeria, naturalmente nel rispetto di un apposito protocollo. In poche parole, il car-wrapping dà agli automobilisti la possibilità di cambiare il colore della propria auto, magari ispirandosi alle nuove tendenze, senza rimuovere la vernice originaria, ma applicandovi sopra apposite pellicole in pvc fabbricate da ditte specializzate. I vantaggi del car-wrapping sono di tutta evidenza: costa meno che far riverniciare l’automobile in carrozzeria; le pellicole si applicano velocemente; il colore originario della carrozzeria viene protetto e mantiene inalterate nel tempo le proprie caratteristiche, la carrozzeria stessa è al riparo da graffi e righe (causate per esempio da rami sporgenti a bordo strada). Infine è sempre possibile tornare al colore originario presto e bene, a costi bassissimi. Quali le tendenze del momento? Molto diffusa la richiesta di wrappare la propria auto con pellicole a effetto mimetico, oppure jeans. Molto bello, e anche conveniente, il nero opaco. Dal punto di vista della manutenzione, non occorre osservare accorgimenti di sorta, tanto che le pellicole godono solitamente di lunga garanzia da parte dei fabbricanti. Per la scelta, le carrozzerie più evolute dispongono di apposito catalogo anche cartaceo sul quale visionare la gamma di soluzioni disponibili.

E tu cosa ne pensi?

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)