Seguici su

Cronaca

Carabinieri in azione: arrestato un 23enne

Pubblicato

il

Nella mattinata di venerdì 21 i Carabinieri borgosesiani hanno arrestato, con l’accusa di aver commesso reati contro la persona e il patrimonio, un 23enne di origini marocchine. Il ragazzo, N.D., era da tempo sotto stretta osservazione da parte dei militari per svariati episodi, anche pregressi, di furto aggravato e danneggiamento che lo vedevano come principale responsabile. Disoccupato, seppur formalmente residente in Borgosesia, risultava senza fissa dimora occupando saltuariamente in modo abusivo i locali del vecchio ospedale e i bagni pubblici cittadini. I Carabinieri hanno, negli ultimi mesi, ricostruito la lunga serie di reati contestati al giovane e hanno ottenuto un’ordinanza di carcerazione dal Tribunale di Vercelli lo scorso venerdì: immediatamente l’hanno prelevato e associato alla Casa circondariale vercellese (dove è detenuto anche il fratello) presso cui dovrà scontare la pena di un anno di reclusione.

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)