Seguici su

Attualità

Cinghiali, Provincia al lavoro per arginare il problema

Pubblicato

il

Il problema del contenimento dell’emergenza cinghiali, anche alla luce dell’entrata in vigore delle recenti normative, è di piena attualità e il «nodo» non è affatto semplice da sciogliere. A fare il punto della situazione nel nostro territorio ci sta provando la Provincia di Vercelli: le Province sono infatti gli enti cui è demandata la concreta applicazione a livello locale delle linee-guida approvate dalla Regione. Per capire come l’ente intenda muoversi in un ambito così delicato, abbiamo sentito Roberto Carelli, consigliere provinciale (e comunale di Varallo) delegato dal presidente Carlo Riva Vercellotti a Caccia, Pesca e Montagna.
«In queste due ultime settimane» dice Carelli «abbiamo svolto, con il presidente Riva Vercellotti, un’intensa attività di contatto con tutti i soggetti interessati alla questione. E’ chiaro che da posizioni a volte sensibilmente diverse fra loro dovrà poi uscire una sintesi, una strategia condivisa che permetterà a tutte le parti di concorrere ad affrontare con efficacia il problema. Compito della Provincia è appunto svolgere un’azione di coordinamento di quelli che saranno gli interventi futuri, ma proprio per questo l’ente deve conoscere nel dettaglio la situazione e le difficoltà e aspettative di titolari e conduttori di aziende agricole, cacciatori, Comparto Alpino, Ambito territoriale caccia, istituzioni locali ed enti preposti alla tutela delle aree protette».
L’incontro più recente si tenuto l’altro ieri, mercoledì 6, e ha riguardato l’area del Basso Vercellese.

Trovare un punto di equilibrio fra le diverse esigenze non è facile ma è l’obiettivo per cui ci stiamo prodigando» conclude Carelli «in questa fase, propedeutica a quella più propriamente operativa, riceviamo i vari input e spieghiamo come ogni tipo di azione possibile debba ricondursi in un quadro normativo che presenta significative novità rispetto al passato. E un lavoro non semplice, lo ribadisco, ma posso assicurare che ce la stiamo mettendo tutta per giungere poi alla predisposizione di un piano di intervento in grado di cogliere risultati importanti».

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)