Seguici su

Attualità

Comunali in Valsessera: Bosco in lizza a Guardabosone e seconda lista a Pray

Pubblicato

il

La scadenza per depositare le liste, sabato 27 aprile, è vicinissima e anche in Valsessera va definendosi la griglia di partenza dei candidati alle Comunali.
A Guardabosone, durante la cena di saluto del sindaco Claudio Zaninetti è stata presentata la lista che si propone in continuità con l’Amministrazione uscente (e che sarà probabilmente l’unica in campo). Candidato Sindaco è Nicole Bosco, già consigliere e presidente della Soms. Con lei Valerio Agliotti, Mirko Aliberti, Enrica Caccia, Paolo Cappa, Veronica Di Rienzo, Ivan Fioroni, Cesare Locca, Dorino Locca, Maria Carla Lunardi e Paola Lunardi.
A Pray, invece, è di questi giorni la notizia che Gian Eugenio Ferla sfiderà il sindaco uscente Gian Matteo Passuello. Il professionista, residente a Sostegno e con studio attivo a Borgosesia e Biella, ha dichiarato di aver accettato di candidarsi «per spirito di servizio» nei confronti del suo paese d’origine e con l’intento «di coinvolgere e responsabilizzare i giovani, che sono il nostro futuro, nella vita pubblica. E sarà proprio un gruppo giovane quello che guiderò». La volontà di esserci – recentemente concretizzatasi – si sta confrontando con i tanti adempimenti burocratici connessi alla presentazione della lista: impegno non facile tenuto conto dell’ormai prossima scadenza dei termini.
A Crevacuore, Portula e Sostegno, al momento è in corsa una sola formazione, a Caprile, invece, il rischio è quello del commissariamento diretto perché l’attuale sindaco, Massimo Paganini, dopo tre mandati consecutivi non può più ripresentarsi e per ora nessuno sembra volerne raccogliere il testimone.

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)