Seguici su

Attualità

Deferito un 21enne per lesioni stradali, omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza alcolica

Pubblicato

il

I carabinieri della Aliquota Radiomobile della Compagnia di Borgosesia hanno deferito un 21enne per lesioni stradali, omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza alcolica.

Verso le ore 03.00 di sabato 28 maggio  giungeva una richiesta di intervento alla C.O. della Compagnia di Borgosesia da parte di alcuni utenti della strada che segnalavano la presenza di un ferito sul margine della carreggiata lungo la SP299.

Sul posto giungeva un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile che constatava la veridicità della richiesta di intervento. Un 43enne di Pray era stato investito da un’autovettura mentre a piedi stava percorrendo la citata direttrice stradale, il cui conducente non si fermato a soccorrere il pedone, allontanandosi dal luogo del sinistro. Alcuni testimoni, tuttavia, avevano notato il tipo di veicolo che fornivano alla pattuglia dei carabinieri. Il ferito veniva trasportato con autolettiga all’Ospedale di Vercelli ove veniva ricoverato per le lesioni patite e giudicato guaribile in  30 giorni.

I carabinieri perlustravano le vie del centro di Borgosesia sino a che notavano parcheggiata in una piazzola di sosta un’utilitaria che corrispondeva alla descrizione fornita dai testimoni con chiari segni sulla carrozzeria di danni da investimento. A bordo un 21enne in stato confusionale, dimorante in un Comune limitrofo a Borgosesia, che ammetteva di essere il responsabile del sinistro stradale.

Lo stesso veniva sottoposto all’alcoltest che risultava positivo con una percentuale di 1,8 g/l. Di conseguenza gli operanti procedevano al sequestro dell’autovettura nonché al ritiro immediato della patente di guida ed al deferimento alla Procura della Repubblica di Vercelli per lesioni stradali, guida in stato di ebbrezza ed omissione di soccorso.

Si ricorda che, per chi ha meno di 21 anni e/o ha la patente da meno di tre anni (cd. neopatentato) e commette l’infrazione e/o un incidente stradale con feriti, dalle 22 alle 7, le sanzioni raddoppiano. Il limite per i giovani sotto l’effetto di alcool è quindi pari a zero (cd. tolleranza zero).

E tu cosa ne pensi?

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)