Seguici su

Attualità

E’ morto “Il Mago”, noto ristoratore borgosesiano

Pubblicato

il

Ha destato enorme commozione la notizia dell’improvvisa morte di Francesco Tangorra, 70 anni, noto ristoratore di Borgosesia, città dove da oltre dieci anni gestiva «Il Mago del Pesce», locale situato lungo la strada che, dipartendosi da via Vittorio Veneto, conduce al Parco Magni. Originario della Puglia, si era poi trasferito a Varallo, dove in via Alberganti aveva aperto «Il Portico» con annessa rosticceria e pescheria. Successivamente si era trasferito a Bornate dove aveva fondato il «Mago del Pesce», attività poi trasferita a Borgosesia, proprio dietro all’Hotel Garden. Il locale era gestito oltre che da lui dal figlio Gabriele e dalla nuora Loredana. Mercoledì mattina è stato proprio il figlio a trovarlo senza vita. L’uomo, colto da malore, era già morto da qualche ora.
I funerali si svolgeranno oggi, venerdì 22, alle 14,30 in Collegiata a Varallo.

E tu cosa ne pensi?

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)