Seguici su

Attualità

Ghemme «vista da Milano»

Pubblicato

il

Da Rossana Mondoni, ghemmese residente a Milano, abbiamo ricevuto la seguente riflessione
A Ghemme bussa di nuovo la fortuna, a distanza di cent’anni dal diniego al passaggio della ferrovia Torino-Arona-Sempione.La nuova opportunità si chiama superstrada Pedemontana. La costruzione del tratto mancante Masserano-Ghemme darà al nostro territorio una notevole pubblicità e un’occasione di crescita economica con scambi commerciali impensabili fino a ieri. Prima che il progetto definitivo sia esecutivo e vengano appaltate le opere è importante che i nostri amministratori, anche se alla fine del proprio mandato, si confrontino con le imprese e con i cittadini per cercare di mettere a punto le migliori idee e raggiungere il massimo risultato per Ghemme. I ghemmesi vogliono partecipare alle decisioni pubbliche, non solo perché la vera democrazia funziona così. Tutti devono sapere che cosa propone il Comune, tutti devono avere l’idea di essere beneficiati da una grande opera pubblica che farà diventare Ghemme uno snodo stradale importantissimo tra Piemonte e Lombardia, tra Genova e la Svizzera.
Rossana Mondoni

E tu cosa ne pensi?

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)