Seguici su

Cronaca

I carabinieri scoprono in un cantiere a Borgosesia una discarica abusiva: deferito il responsabile

Pubblicato

il

BORGOSESIA – I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Varallo Sesia, nell’ambito di controlli mirati al contrasto dell’abbandono e smaltimento illecito di rifiuti, eseguiti in Comune di Borgosesia, Località Giovannetta, hanno accertato all’interno di un’area privata adibita a cantiere da parte del titolare di un’impresa edile locale, la presenza di oltre 500 metri cubi di rifiuti speciali.

Più precisamente all’interno dell’area, sversati su di una superficie di circa 1.000 mq, erano presenti rifiuti speciali, quali inerti da demolizione e costruzione. L’area trasformata in una vera e propria discarica abusiva è stata posta sotto sequestro al fine di evitare la prosecuzione del reato di discarica abusiva, come previsto all’art. 208 del D. Lgs 03/04/2006 n° 152.

Il titolare dell’impresa edile locale, responsabile dell’illecito, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria che successivamente ha convalidato il sequestro operato dai militari.

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)