Seguici su

Attualità

Il Gruppo Parrocchiale della Valsermenza ringrazia per l’aiuto e il supporto ricevuti

Pubblicato

il

E’ trascorso qualche mese da quando don Luigi Guglielmetti ha lasciato la Valsermenza per una nuova destinazione ed è stato sostituito nel suo servizio sacerdotale da un altro parroco, don Salvatore Gentile.
Il primo, ricordiamo, è stato salutato con affetto e accompagnato nella nuova sede con l’augurio di proseguire il suo ministero circondato dalla collaborazione e dalla stima dei nuovi parrocchiani, così come era avvenuto qui in Valle.
Il secondo è stato accolto con un caloroso benvenuto, in occasione di una giornata di festa alla cui preparazione in molti avevano contribuito. Ora, a distanza di un po’ di tempo, raccolte le idee e tracciato un resoconto di quanto fatto in questi mesi, il Gruppo Parrocchiale della Valsermenza ha deciso di affidare a uno scritto i suoi ringraziamenti per l’aiuto e il supporto ricevuti.
Gentili parrocchiani, dopo aver ringraziato e accompagnato don Luigi nelle nuove parrocchie, il nostro impegno si è rivolto all’accoglienza del nuovo parroco don Salvatore Gentile. Di conseguenza sono state fatte alcune riunioni, con la presenza di don Marco, per definire nei dettagli l’organizzazione per la cerimonia dell’insediamento e per i festeggiamenti. Tenuto conto delle previsioni meteo avevamo pensato a due modalità diverse per festeggiare, al termine della cerimonia nella chiesa parrocchiale di Boccioleto: una all’esterno e l’altra al coperto, al centro sportivo. Quest’ultima è stata la scelta imposta dal nubifragio. L’avvicendamento è stato un evento sofferto e gioioso al tempo stesso, e ben riuscito grazie all’impegno di quanti si sono messi a disposizione per raggiungere gli obiettivi programmati. Per l’accoglienza di don Salvatore non si è mai vista tanta gente così, tante persone che hanno affollato le strade, il sagrato e la chiesa. Si può dire che quasi tutta la popolazione della valle era presente, e che unita ai parrocchiani di Cureggio e Maggiora ha creato un affollamento amichevole, festoso e solidale. L’ingresso in chiesa del nuovo parroco è stato accompagnato da brani eseguiti dalle bande musicali di Rossa e Boccioleto e il sindaco di Boccioleto, Walter Fiorone, anche a nome dei colleghi dei comuni di Alto Sermenza, Carcoforo e Rossa ha ringraziato don Salvatore e gli ha rivolto i migliori auguri di una lunga e proficua attività pastorale in mezzo a noi. Don Gentile è stato omaggiato anche dalla presenza delle varie associazioni valligiane, dalle Società del Tiro, dalle Pro Loco, dai rappresentanti del gruppo alpini, dall’associazione dei pompieri, le Onlus di Rossa, il Consorzio dell’alpe Seccio, lo Sci Club di Carcoforo. L’evento è stato una manifestazione di concordia e unità della nostra gente ed è la dimostrazione che, uniti, si raggiungono buoni risultati. Gli/Le alunni/e delle scuole dell’infanzia e primaria della valle, accompagnati dai loro insegnanti, hanno consegnato al nuovo parroco alcuni disegni e gli hanno dedicato un simpatico siparietto. Sono intervenuti i rappresentanti delle Comunità di Cureggio e Maggiora per rivolgere a don Salvatore i ringraziamenti per averli seguiti nel loro cammino pastorale. Si vuole ringraziare proprio tutti, il vicario e i sacerdoti che hanno concelebrato la messa, il Soccorso Alpino, la Croce Rossa, le Amministrazioni comunali della Val Sermenza, le signore in costume, e tutte le persone presenti e in particolar modo quelle che hanno svolto le mansioni affidate. Un grazie di cuore a tutti.

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)