Seguici su

Attualità

Il programma di attività 2019 di Valsesia Musica

Pubblicato

il

Nel Salone d’Onore di Palazzo dei Musei martedì 23 è stato presentato il programma del 35° Concorso Internazionale Valsesia Musica. Mario Remogna, presidente della Società d’Incoraggiamento, ha fatto gli onori di casa, ringraziando Valsesia Musica per aver scelto una sede tanto importante e prestigiosa proprio perché «sede della cultura valsesiana».
Enrica Poletti, assessore ai Servizi Sociali e socia di Valsesia Musica, ha portato il saluto dell’Amministrazione comunale e del sindaco Eraldo Botta.
Franca Scaglia, presidente di Valsesia Musica, ha manifestato il suo piacere di ritrovarsi con «persone che parlano la stessa lingua, quella della musica», portando il saluto di tutti i consiglieri e ringraziando pubblicamente Cristina Minazzoli, segretaria organizzativa, concetto ripreso dal direttore artistico di Valsesia Musica, maestro Vincenzo Balzani, che ha parlato della segreteria del sodalizio come di un vero e proprio fiore all’occhiello: «Cristina Minazzoli non solo è in grado di predisporre e seguire le pratiche amministrative e il bilancio, ma è anche la memoria storica dell’associazione».
Balzani ha poi sottolineato il prestigio nazionale ed internazionale dei quali gode il Concorso, che vanta la presenza di oltre il 70% di concorrenti provenienti dall’estero e che può essere definito un ottimo trampolino di lancio per giovani musicisti, come dimostrano le brillanti carriere intraprese da molti concorrenti: «Proprio qui, a Palazzo dei Musei ero in Giuria al primo Concorso di Pianoforte nel 1981, cui seguì nel 1993 il concorso di Canto Lirico, ripreso dopo alcuni anni di sospensione. Il concorso più giovane è quello di Violino e Orchestra, che quest’anno si svolgerà dall’11 al 16 maggio, le cui iscrizioni si sono chiuse il 19 aprile e permettono fin da ora di poter affermare che gli iscritti sono tutti violinisti validi (tra i quali anche una giovane violinista valsesiana, che tutti ci auguriamo raggiunga ottimi risultati), che hanno i numeri per accedere a premi molto ambiti. I concorrenti del concorso nelle prove eliminatorie saranno accompagnati al pianoforte dai Maestri Trendafiloff e Tagliavia, mentre in finale saranno accompagnati dall’Orchestra Vivaldi, diretta dal giovane Maestro Passerini. L’avvocato Prisco, presidente onorario dell’Associazione, registrerà le finali di tutti i tre concorsi, perché sicuramente si esibiranno musicisti dei quali si sentirà parlare in futuro».
Tra il 21 e il 23 giugno ci sarà il 20° Concorso Juniores Premio Monterosa Kawai. Ai premi si aggiungono numerose borse di studio (raddoppiate in occasione della ventesima, edizione), offerte da Ovidio Raiteri, in memoria della moglie Luisa Festa Raiteri, dagli amici, in memoria di Paola Materozzi Rosa e dall’amministrazione della Città di Borgosesia.
Dal 14 al 20 luglio, in occasione dell’Alpàa, nel Salone d’Onore della Società d’Incoraggiamento, si svolgeranno i concerti della rassegna «Musica in Cortile».
Il Concorso di Canto Lirico si svolgerà dall’8 al 12 ottobre: la principale novità di quest’anno consisterà nello sdoppiamento dei premi tra voci maschili e voci femminili. Ci saranno molti premi speciali per i concorrenti: tre borse di studio per le migliori voci giapponesi offerte dalla Daikin Italy, altre riservate a cantanti coreani non premiati, istituite da privati, tra i quali il regista lirico Uiju Lee, nonché il riconoscimento intitolato alla memoria di Giovanni Turcotti istituito dalla vedova Marinella Mazzone.

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)