Seguici su

Attualità

In migliaia a seguire la Sacra Rappresentazione

Pubblicato

il

Fede e tradizione hanno portato anche a un grande successo di pubblico: la Sacra Rappresentazione andata in scena a Quarona (XXXV Via Crucis) è stata infatti seguita da migliaia di persone.

Anche quest’anno i quaronesi (e non solo) hanno scelto di trascorrere la sera del Venerdì Santo insieme all’associazione che ormai da 35 anni allestisce la sacra rappresentazione della Via Crucis. E anche quest’anno la partecipazione è stata all’altezza della proposta, sempre più curata, sempre più intensa, grazie a un impegno che non si ferma e che anzi, se possibile, si consolida di anno in anno, di edizione in edizione. Personaggi resi benissimo, scenografie suggestive e frutto di un attento lavoro. Un evento che coinvolge prima di tutto regista e attori e poi, appunto, un pubblico numeroso, pronto a lasciarsi coinvolgere da tutto quello cui assiste. Momenti, di raccoglimento, di emozione e commozione. Per quella che rimane ancora l’unica Passione così rappresentata in tutta la provincia di Vercelli e per la quale, nell’ambito del circuito di Europassione, è stato avviato l’iter di riconoscimento come Patrimonio immateriale Unesco. Un percorso inaugurato qualche anno fa e che procede, con trasferte a Roma di componenti dell’associazione insieme a rappresentanti dell’Amministrazione comunale. Un percorso che ci auguriamo tutti porti al raggiungimento di un traguardo sperato quanto meritato.

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)