Seguici su

Attualità

La campagna “Io rispetto il ciclista” passa anche da Varallo

Pubblicato

il

VARALLO – Nella sua «tappa» valsesiana, Paola Gianotti, testimonial della campagna nazionale (che però è diffusa anche in Europa) «Io rispetto il ciclista» è passata anche da Varallo dove l’Amministrazione comunale ha posato quattro cartelli di invito alle auto a fare attenzione e a tenere, appunto da chi viaggia in bici, un metro e mezzo di distanza.

«L’iniziativa è partita nel 2015» ha detto Paola «e da allora già oltre mille sono i Comuni italiani che hanno aderito prevedendo in alcuni punti di maggior traffico l’idonea cartellonistica. La campagna prosegue di pari in passo con la presentazione in parlamento della proposta di inserire nel codice della strada l’obbligo del metro e mezzo di distanza. Siamo molto seguiti in tutto il Paese, la gente ci accoglie con grande calore nei nostri giri per l’Italia».

E tu cosa ne pensi?

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità

© 2021 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli n. 20/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)