Seguici su

Attualità

La manutenzione auto è decisiva soprattutto d’inverno

Pubblicato

il

La manutenzione dell’auto, soprattutto d’inverno, è imprescindibile. I vantaggi sono molteplici: da una parte c’è il risparmio economico, dall’altra ovviamente c’è un guadagno in termini di sicurezza.
Sì, avete letto bene, risparmio: perché intervenire sulla propria auto rappresenta un investimento che vi permetterà di evitare spese maggiori e impreviste (vedi per esempio multe, piuttosto che esborsi per un eventuale carro attrezzi, eccetera).
Da dove è bene partire? Il punto d’avvio è, ovviamente, il meccanico: sì, perché in realtà soltanto un professionista saprà verificare e garantire il perfetto stato di salute della vostre vettura.
Se durante il periodo estivo l’imprevisto della macchina che non parte può essere affrontato con relativa leggerezza, durante l’inverno la situazione certamente cambia.
Ecco allora, con ogni probabilità, è meglio monitorare le condizioni dell’automobile. E ricordatevi che cambiare un cavo costa meno che un intervento d’emergenza. La vostra officina di fiducia dovrà controllare la batteria, l’olio, il filtro, i tergicristalli, il liquido del parabrezza e i relativi ugelli, le luci, lo sbrinatore e naturalmente i freni.
Se il check-up avrà esito positivo non avrete di che preoccuparvi: potete circolare liberamente in tutta sicurezza, facendo ovviamente attenzione. Ricordatevi però che la vostra, per garantirne la massima durata nelle condizioni migliori e per ottenere performance di alto livello il più a lungo possibile, va coccolata.
Per esempio avete mai pensato di dotarvi di un telo auto?
Meglio evitare le soluzioni fai-da-te, puntando invece su teli specifici, tecnici e fatti su misura per la vostra autovettura.
Si tratta di una soluzione molto utile per chi è sprovvisto di un box, per proteggere il proprio mezzo dal freddo e dalle intemperie. Se coprire l’intera auto vi sembra esagerato, sappiate che è possibile acquistare anche soltanto il telo antighiaccio per il parabrezza.
A chi non è mai capitato di uscire la mattina presto e trovarlo congelato, con conseguente perdita di tempo per far sciogliere la coltre bianca che lo ricopre?
Se nemmeno questo fa al caso vostro sappiate che esistono antighiaccio e decongelanti da applicare direttamente sul parabrezza, in grado di liberarlo quasi istantaneamente facendo sparire il ghiaccio.

E tu cosa ne pensi?

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)