Seguici su

Attualità

La Scuola Barolo protagonista a Didacta

Pubblicato

il

VARALLO – Si è conclusa con grande soddisfazione l’esperienza dell’Istituto Lancia di Borgosesia a Didacta, la fiera sull’innovazione nel mondo della scuola che si è svolta a Firenze dal 20 al 22 maggio. Il Lancia era presente come capofila della rete Fibra 4.0, che unisce numerosi istituti professionali italiani, e ha avuto a disposizione un proprio stand espositivo.

Qui i ragazzi della Scuola Barolo di Varallo, accompagnati dal prof. Roberto Multone, hanno dato prova delle loro abilità nella lavorazione del legno collaborando con gli studenti dell’Ipia Tacca di Carrara (lavorazione del marmo) e del Caselli di Capodimonte (ceramica e porcellana artistica). Ne è nato un arricchente momento di confronto e valorizzazione di tre realtà ‘rare’ nello scenario delle scuole del made in Italy.

Il Lancia ha avuto inoltre a disposizione un paio di spazi nella sala a uso comune per la conduzione di due seminari, moderati dal dirigente prof. Carmelo Profetto. Nel primo è stato illustrato il progetto “Adotta una scuola”, che vede l’azienda Loro Piana impegnata a formare in un percorso biennale di workshop e approfondimenti le studentesse della quarta Moda Ipsia. Il secondo ha invece discusso proposte e prospettive per le scuole professionali del Made in Italy nell’ambito della prossima Riforma dell’istruzione professionale.

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)