Seguici su

Attualità

L’Ecobonus 2019 viaggia anche su quattro ruote

Pubblicato

il

Buone notizie per chi dovendo acquistare una vettura nuova, intende farlo guardando ai nuovi modelli ibridi ed elettrici sempre più numerosi sul mercato. La manovra per il 2019, infatti, introduce una serie di interessanti incentivi sotto forma di cospicui contributi. Esattamente, gli automobilisti avranno diritto a:
– 6.000 euro per chi rottama un’auto e acquista un’auto elettrica nella fascia di emissioni 0-20 grammi/km di CO2;
– 2.500 euro a chi rottama un’auto e acquista una macchina nella fascia di 21-70 grammi/km di Co2;
– 4.000 euro euro per chi non rottama un’auto e acquista un’auto elettrica nella fascia di emissioni 0-20 grammi/km di CO2;
– 1.500 euro per chi non rottama un’auto e acquista una macchina nella fascia di 21-70 grammi/km di Co2;
Tra i modelli godranno degli incentivi fiscali segnaliamo tra gli altri l’Audi A3 SPB 1.4 TFSI e-tron S tronic (Phev). La gamma elettrica della Bmw in cui sono incluse la I3 la 225xe (vari modelli) e la 530e Business, le Citroen C-Zero ed E-Mehari, le Hyunday Ioniq nelle versioni Electric e Plug-In, le Hyunday Kona EV, le Kia Niro e Optima nelle versioni elettriche e plug-in, le Mini 1.5 Cooper SE, le Mitsubishi i-Miev e l’Outlander Phev. Agevolati anche modelli Nissan, Renault, Smart, Tazzari, Toyota e Volkswagen. Per chiudere sono agevolate, naturalmente, anche le Tesla Model 3, che stanno cominciando a circolare in numero di esemplari sempre più consistente anche in Italia.

E tu cosa ne pensi?

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)