Seguici su

Attualità

Lo sci natalizio: in Valle è il top!

Pubblicato

il

Da inizio stagione (metà novembre, vista la neve scesa con anticipo e quindi pure un’apertura con anticipo degli impianti) a oggi ad Alagna sono venuti a sciare in tantissimi: + 51% di presenze rispetto all’anno scorso. «Il dato che ha fatto questa grande, grandissima differenza» dice il direttore amministrativo di Monterosa 2000 Andrea Colla «è stato proprio quello del periodo natalizio: davvero qualcosa di eccezionale. Un incremento importantissimo dovuto senz’altro a più d’un fattore. Be’, tanto per cominciare, diversamente da quanto succede in altre stazioni piemontesi, la neve ce l’abbiamo. Poi, ci siamo resi conto che la notorietà di Alagna è in continua crescita: passaggi in tivù, social network ma anche i giornali contribuiscono a farci conoscere, e apprezzare. Altra cosa, pare che gli italiani abbiano finalmente riscoperto la bellezza della montagna e, in abbinamento a questo “risveglio” di sensazioni, si siano accorti che esiste Alagna».
Ottime notizie, quindi. Benone, e avanti così.
«Mera purtroppo soffre invece per la poca neve» aggiunge Colla esaminando l’andamento della stagione «e non siamo ancora riusciti a completare le aperture. E’ necessario intervenire con investimenti significativi per potenziare ulteriormente il sistema di innevamento artificiale. L’idea è quella di procedere basandosi sul modello trentino che prevede a novembre un’azione massiccia tale da assicurare la copertura fino alla primavera. Su Mera ci si è messa di mezzo anche un po’ la sfortuna, in realtà: è nevicato presto poi la pioggia ha spazzolato via tutto, quindi grazie al freddo siamo intervenuti con i cannoni infine il caldo dei giorni intorno al Natale ha in parte vanificato i nostri sforzi. In ogni modo, appena il clima ce lo concede… spariamo!».
Ad Alagna, dunque, operatività a pieno regime; a Mera sono aperti Camparient, Campo, Boschetto, Canalone e Campi scuola.
Colla sottolinea infine «il notevole lavoro svolto dal nostro personale, innevatori e gattisti. Hanno fatto grandi cose, e non è così facile e nemmeno scontato. Bravi tutti, e grazie».

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)