Seguici su

Cronaca

Manomissione dell’apparecchio cronotachigrafo, contestazioni per 4.000 euro e patente ritirata

Pubblicato

on

GATTINARA – Nella giornata di lunedì 31 maggio a Gattinara la pattuglia del Distaccamento di Varallo in servizio di vigilanza stradale procedeva al controllo di un autocarro di proprietà di una ditta con sede nel veronese, condotto da un individuo di 54 anni residente nella medesima provincia.

Nel controllare i fogli di registrazione del cronotachigrafo gli Agenti notavano delle anomalie sui tempi di guida e, pertanto, procedevano all’ispezione del veicolo. Durante detta ispezione gli Operatori rinvenivano altri fogli di registrazione già utilizzati dall’autista e ben nascosti per evitare eventuali controlli sulle ore di guida che risultavano sproporzionate.

Il mezzo, infine, veniva condotto presso un’officina autorizzata ove si riscontrava altresì la manomissione dell’apparecchio cronotachigrafo.

Si procedeva ad elevare una serie di contestazioni per un importo complessivo pari a 4.000 € mentre la patente di guida dell’autista veniva ritirata per essere inviata alla Prefettura per la sospensione.

 

Immagine di repertorio

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità

© 2021 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli n. 20/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)