Seguici su

Attualità

Morondo: la comunità ha festeggiato il santo patrono

Pubblicato

il

Domenica 20 gennaio la comunità di Morondo ha festeggiato il patrono S. Antonio Abate. La solenne cerimonia si è tenuta in chiesa parrocchiale (costruita nel 1600 dove c’era una chiesetta dedicata a S. Antonio e conservandone l’intitolazione) e il rito è stato officiato da mons. Luiz Ricci, vescovo nella Diocesi di Niteroi in Brasile, coadiuvato da don Milton, parroco del paese. Monsignor Ricci è affettivamente legato al Sacro Monte di Varallo per aver qui collaborato durante i suoi studi a Roma. Al termine della Messa il Gruppo Alpini ha donato a mons. Ricci il libro «Morondo, il nostro paese» e la festa della comunità è poi proseguita al Palacamasco con un pranzo che ha sancito il clima cordiale e festoso coronato dalla presenza di padre Giuliano Temporelli, rettore del Sacro Monte, e di altri amici legati affettivamente al nostro piccolo paese. Un ringraziamento a quanti hanno partecipato e un buon rientro in Brasile a mons. Ricci con la speranza di riaverlo presto con noi.

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)