Seguici su

Attualità

Mosso: ritorna la Rassegna Organistica con il maestro Radini

Pubblicato

il

Riprende sabato 25 maggio alle ore 21 presso la Chiesa di Santa Maria Assunta di Mosso, la I Rassegna Organistica organizzata dalla Parrocchia in collaborazione con l’Istituto Musicale “E. Allorto”; ad esibirsi in questo terzo appuntamento il M° Giuseppe Radini con un programma dal titolo “La creatività organistica in Italia tra ottocento e novecento”.

Dopo il concerto inaugurale tenutosi lo scorso giugno in occasione dell’ultimo restauro dell’organo Serassi, ancora una volta il M° Radini con la sua particolare e approfondita conoscenza di questo prezioso strumento musicale, di cui ha personalmente seguito alcune fasi del restauro, saprà sicuramente far conoscere al pubblico la bellezza del suo suono e farne apprezzare pienamente le possibilità timbriche ed espressive attraverso le musiche di A. Ascenso, P. Fumagalli, F. Capocci, M. E. Bossi, E. Perelli.

Giuseppe Radini ha conseguito il diploma di organo e composizione organistica presso il conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria sotto la guida del M° Giuseppe Gai e ha frequentato successivamente corsi di perfezionamento con il maestro Arturo sacchetti; ha ottenuto il secondo premio alla quarta edizione del Torneo Internazionale di musica svoltosi a Roma nel 1995 ed è risultato vincitore del primo premio assoluto al Concorso Internazionale “Città di Racconigi” nel 1996.

Il M° Radini ha al suo attivo un’ampia attività solistica ed insieme con tra gli altri i trombettisti Francesco Tamiati e Alessio Molinaro, la violinista Lindita Hoxha, la pianista Natalia Kotsioubinskaia, l’insieme vocale e strumentale “Progetto musica” di Biella, I Solisti di Milano e presso prestigiose istituzioni in Italia, Svizzera, Francia, Germania e Spagna.

Con il gruppo A.N.I.M.A. vocalensemble, in qualità di organista, ha animato solenni liturgie a Roma in San Pietro (2010) e a Palermo in cattedrale (2011). Ha fatto parte per diversi anni della Commissione di Musica sacra della diocesi di Biella

Oltre all’attività concertistica didattica il M° Radini si occupa di approfondimento e ricerca nel campo della letteratura organistica relativa alla creatività italiana.

Attualmente ricopre l’incarico di organista titolare della Basilica del Sacro Monte di Varallo e della Chiesa dell’Assunta di Vigliano biellese.

Si ringraziano la Conferenza Episcopale Italiana (C.E.I) e la Fondazione Cassa di Risparmio di Biella per il contributo economico a sostegno dei costi per la realizzazione del restauro.

E tu cosa ne pensi?

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)