Seguici su

Attualità

«Multe sì, multe no»: auto in divieto di sosta per lo spazzamento… che non c’è stato

Pubblicato

il

ROMAGNANO SESIA – La vicenda è accaduta appena dopo il ferragosto, in pieno centro, precisamente in piazza Libertà: alcune auto parcheggiate si sono ritrovate sul cruscotto una multa per divieto di sosta.

Fin qui nulla di troppo strano… se non fosse che il divieto è limitato agli orari di spazzamento della strada e che quel giorno, essendo l’addetto alla mansione in ferie per il periodo estivo, il servizio di pulizia non è stato effettuato.

Nonostante questo, i guidatori si sono ritrovati la multa da pagare, e sono sorti malumori e proteste, raccolti dal consigliere Silvio Landolfa.

«Il fatto spiacevole in sé non è tanto aver preso la multa per divieto di sosta» dice «se la regola è questa è giusto rispettarla, ma il divieto è limitato al momento della giornata in cui passa la macchina spazzastrade, che ha quindi bisogno di spazio di manovra, e quel giorno, martedì 17, la spazzatrice non è uscita, poiché l’addetto era in ferie».

Non essendoci quindi motivo, in quella giornata, di non occupare i parcheggi, le multe non si sarebbero dovute fare.
«Posso presupporre che i Vigili non fossero stati avvisati della sospensione del servizio» prosegue Landolfa «se lo avessero saputo, penso che non avrebbero staccato le multe, non essendo necessario lasciare gli spazi liberi. Ci tengo a specificare che non è una protesta contro le norme, il rispetto di esse è fondamentale, ma evidenzio una situazione piuttosto incresciosa che si è andata a creare, ripeto, presumo per una mancanza di comunicazione».

E’ stato chiesto di annullare i verbali, con la raccolta di tutte le multe da presentare al sindaco, ma al momento attuale, ancora non si sa se le contravvenzioni saranno azzerate, come dichiarato dallo stesso sindaco Alessandro Carini, ben presto informato della cosa.

In seguito ad alcune verifiche, quanto ipotizzato da Landolfa è stato confermato: c’è stato un problema di comunicazione tra il Consorzio che si occupa della pulizia delle strade e il corpo di Polizia Locale: i Vigili non erano stati avvisati della sospensione, in quella giornata, del servizio di spazzamento.

 

Immagine di repertorio

© 2021 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)