Seguici su

Attualità

Ottobre, un anno dopo l’alluvione

Pubblicato

il

SERRAVALLE SESIA – E’ passato un anno dagli eventi atmosferici che causarono una vittima, tanti danni in Valle, e il crollo del ponte sulla Sesia.

A dodici mesi da quei fatti, il cantiere prosegue a passo spedito, nonostante il rallentamento subito nei giorni scorsi a causa del maltempo, che ha destato preoccupazione per la stabilità dei piloni. Dal confronto con la ditta costruttrice è emersa una situazione tranquillizzante: esaminati nel dettaglio il sistema con cui i piloni sono stati realizzati e tutte le operazioni di messa in sicurezza a cui sono sottoposti, è emerso che non ci sono problemi.

Al momento si stanno completando i due piloni centrali, e sono in fase di posa le gabbie di protezione che serviranno per garantire la sicurezza dei veicoli una volta che il collegamento sarà aperto al transito.

© 2021 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)