Seguici su

Attualità

Paolo Tiramani «reintegrato» a sindaco

Pubblicato

il

E’ di venerdì 15 febbraio la notizia che Paolo Tiramani è stato reintegrato nel suo ruolo di primo cittadino di Borgosesia.
Dopo una serie di rinvii nelle settimane precedenti, il Tribunale di Vercelli ha deciso che il parlamentare valsesiano sarebbe potuto tornare a svolgere tutte le mansioni collegate alla carica di sindaco. Dalla quale il 20 dicembre scorso era stato sospeso, con provvedimento firmato dal Prefetto di Vercelli, in applicazione della Legge Severino. Ora, appunto, il «ripristino».
«Venerdì ero già in municipio» ricorda Tiramani. «Sabato e domenica ho fatto presenza istituzionale in città, lunedì in riunione con la Giunta. Del tutto operativo, di nuovo e finalmente. Sono stato ottimamente difeso dai miei avvocati Katia Loro e Stefano Delsignore di Parma e Andrea Corsaro di Vercelli. C’è soddisfazione per l’esito del ricorso, chiaro, anche perché mi hanno dato ragione su diversi punti, tanto che la mia sospensione è stata appunto revocata. Nel frattempo si va in Corte Costituzionale, che si dovrà pronunciare sulla legittimità o meno della Severino».
Quando? «Ah, saranno tempi “biblici”» dice Tiramani. «Tra l’altro, prima della Consulta potrebbe parlare la Cassazione, cioè il terzo grado di giudizio. Se venissi assolto, il mio caso si chiuderebbe lì».

Tra gli aspetti controversi sui quali più si sono concentrati i legali del parlamentare c’è quello per cui la Legge Severino tratta nello stesso modo (prevedendo l’applicazione della sospensione) quegli imputati che siano stati condannati in primo grado (e Tiramani era stato assolto) e quelli che, assolti in primo grado, abbiano poi subito condanna in Appello, su ricorso della Pubblica Accusa.

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)