Seguici su

Attualità

Parte oggi un progetto di crowdfunding promosso da Telefono Rosa

Pubblicato

il

Parte oggi, 1 maggio, un progetto di crowdfunding promosso da Telefono Rosa, “per portare sostegno alle donne vittime di violenza che non hanno lavoro e che sperano di avere una concreta opportunità di cambiamento”.
La campagna, dal titolo ‘Il Lavoro, la mia libertà’, vede la la collaborazione della Compagnia di San Paolo e di Donne Impresa di Coldiretti Piemonte.
“La data di avvio non è casuale – spiega una nota – considerando che la raccolta fondi, (on line su sito) mira a realizzare borse lavoro per donne vittime di violenza maschile e che, nel loro percorso di allontanamento dalla violenza, hanno bisogno di realizzare almeno in parte la propria autonomia economica”.
Ogni borsa lavoro (di 6 mesi, con contratto part time) ha un costo di 5.000 euro. L’obiettivo della campagna è realizzarne almeno 2, ma la speranza è di poterne arrivare al più alto numero possibile. La raccolta fondi terminerà il 31 luglio 2019.

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)