Seguici su

Spettacoli

Piane, la «catula» ha dato il via al carnevale

Pubblicato

il

Con la tradizionale «catula» si è ufficialmente alzato il sipario sul carnevale di Piane.
Un’edizione, quella di quest’anno, che vedrà in prima linea un rinnovato Comitato che conta attualmente ben 116 iscritti (tantissimi i nuovi soci). Le votazioni, svoltesi il 18 dicembre, hanno portato alla presidenza Alex Rorato. Al suo fianco, il vice Marilena Dosso, il segretario Sara Mazzone e i consiglieri Rachele Zerbi e Gaspare Napolitano. Completano il Direttivo quattro soci «vitalizi»: Paolo Gonzino, Andreina Crosa Moretto, Simona Mazzone e Gian Luca Gonzino.
Il mondo del carnevale non è nuovo per Rorato: «Avevo già fatto il presidente una ventina di anni anni fa» racconta, «dal 1998 – anno in cui è stato ufficialmente regolarizzato il Comitato pianese, nato nel 1989 – fino al 2001 quando lasciai l’incarico per problemi lavorativi. Ora sono tornato mettendomi nuovamente in gioco. Tra l’altro il sodalizio in questi ultimi tempi è molto cresciuto con l’entrata di tanti nuovi soci, un segno di rivitalizzazione della comunità che non può che far ben sperare anche in una prospettiva futura».
Fresco di nomina, il nuovo Direttivo si è subito messo al lavoro organizzando, come anticipato, la consueta catula.
Paolo Gonzino, per il ventesimo anno nelle vesti del Badich, Rachele Zerbi, da due in quelle di Maria Catlina, e parte del seguito per tutta la domenica sono passati nella case di Piane, Gattera e Naula per distribuire vasetti di violette ai compaesani. Le offerte raccolte saranno destinate come sempre al carnevale dei bambini in programma domenica 24 febbraio.
«Proporremo il tradizionale corteo mascherato lungo le vie della frazione» continua Rorato «cercando allo stesso tempo di rendere il pomeriggio un po’ più vivo organizzando magari una baby dance o altre animazioni per i bimbi. E poi l’idea, dato che quest’anno ricorre il ventennale del Comitato, di mettere a punto anche una mostra fotografica che ripercorra la storia del nostro sodalizio, esponendo le immagini in corrispondenza dei vari punti ristoro che verranno allestiti lungo il percorso, tappe in cui i frazionisti sono soliti offrire bevande calde e fredde, dolci, torte, salatini, pizze e tante golosità. Dopo diversi anni, inoltre, torneremo a proporre una veglia solo nostra che sarà ospitata il 1 febbraio alla “Trattoria Monterosa”, lungo la circonvallazione del paese. Presto vi forniremo tutti i dettagli, auspicando in una positiva risposta da parte della popolazione».

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)