Seguici su

Attualità

Quarona: e se mandassimo tutti una cartolina ad Assunta?

Pubblicato

il

QUARONA – Vero è che ormai di cartoline se ne spediscono più ben poche.

Sei in vacanza, vuoi mandare i saluti a parenti e/o amici, fai una foto col telefonino e invii scorci di mare azzurrissimo, spiagge assolate, montagne e paesaggi meravigliosi, e tutto in tempo reale: le cartoline arrivavano in genere al destinatario quando il mittente le ferie le aveva già finite da un po’.

A me però piaceva scriverle, e soprattutto riceverle: intravedevi nella buca della posta qualcosa di colorato, e già ti saliva la curiosità. Trovo che fossero una consuetudine simpatica e specialmente affettuosa.

Deve pensarla come me anche il Cesarino Cunazza, che in questi giorni mi ha proposto una sua idea.
Mi ha raccontato di essersi imbattuto per caso nel web (sapete come succede, quando trasferisci l’attività dello zapping dalla tivù al pc o al tablet o al cellulare) in un servizio che ha subito richiamato la sua attenzione: l’autore dell’articolo parlava di una certa signora Assunta che vive da sola, nel senso sola residente, in una casa a quasi 1.700 metri di quota, in una frazione di Canazei, provincia di Trento.

Insomma, il Cesare sta cosa l’ha colpito molto, tanto che si è messo a fare qualche ricerca e ha recuperato il video tratto da TG regionale: sollecitata alla narrazione da un giornalista, Assunta descriveva le sue giornate in quel paesino solitario in questo periodo tra l’altro abbondantemente innevato.

«La cosa mi è piaciuta ma mi ha anche rattristato» mi ha detto Cesarino. «Tutti, o comunque molti, han trascorso le feste di qua e di là in compagnia: lei invece senza nessuno con cui condividere il Natale e il Capodanno e con soltanto la neve intorno».

Il passo successivo è stato quello di recuperare l’indirizzo della signora Assunta alla quale il 5 di gennaio ha spedito un pacco che pesava sei chili. Dentro ci aveva infilato libri e materiale informativo sulla Valsesia nonché una lettera con tanti auguri da parte della nostra terra.

«Ho spiegato ad Assunta che Quarona conta circa 4mila abitanti, gente buona e laboriosa» mi ha detto ancora Cesare, che poi ha aggiunto, e qui veniamo alla sua idea, «e allora mi piacerebbe, cara Luisa, che molti valsesiani le inviassero una cartolina dalla nostra splendida valle. Sarebbe molto bello. Questo è il recapito: Assunta Dantone, via Vicolo 2, Verra, Canazei, 38032».

Vediamo chi avrà voglia di raccogliere questo appello…

 

L.L.

E tu cosa ne pensi?

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Trending

© 2023 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)