Seguici su

Cronaca

Rinvio a giudizio per violenza sessuale e lesioni

Pubblicato

il

E’ stato rinviato a giudizio il 40enne di Borgosesia accusato di violenza sessuale e lesioni ai danni di una ragazza di Varallo. L’uomo, che da 5 mesi è ai domiciliari, ha sempre negato tutte le accuse. Questi i fatti secondo la denuncia: una sera del giugno scorso, una ragazza, al volante della sua auto, si stava recando a casa quando, nei pressi del ponte di Isolella, si è accorta che l’auto dietro di lei le segnalava di fermarsi, cosa che lei non ha fatto. All’ingresso di Varallo il veicolo della giovane è stato bloccato dall’uomo, che dopo avere aperto la portiera ha cominciato a palpeggiare la varallese e successivamente con una gomitata l’ha colpita al naso. La giovane ha dovuto far ricorso alle cure dei sanitari dell’ospedale e dopo ha presentato denuncia ai Carabinieri, i quali sono risaliti all’autore del fatto. Il borgosesiano dovrà salire sul banco degli imputati per un processo che sarà celebrato con il rito abbreviato.

E tu cosa ne pensi?

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un commento

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)