Seguici su

Attualità

Rione Isola: le sponde del canale non sono sicure e il Sindaco emette un’ordinanza

Pubblicato

il

BORGOSESIA – Si torna a parlare del canale del rione Isola e, anche questa volta, per una questione di sicurezza: nelle scorse settimane il Sindaco Paolo Tiramani, rivolgendosi ai proprietari del terreno, vale a dire alle ditte BasikDue e Credit Agricole Leasing Italia, ha emesso un’ordinanza per la posa di un’adeguata recinzione nelle aree pertinenziali al condotto idroelettrico.

A delimitare l’area, messa sotto stretta osservazione dalla notte dell’esondazione del canale avvenuta a inizio ottobre 2020, c’è ancora la classica rete in plastica arancione «da cantiere», posata proprio durante i lavori di manutenzione eseguiti circa un anno fa, in seguito al disastro. Tuttavia, da momentanea che sarebbe dovuta rimanere, la rete è diventata barriera permanente costituendo, di fatto, l’unica misura di protezione sul canale.

La rete in plastica non rappresenta però una recinzione appropriata in quanto molto facile da aggirare e da superare: infatti, in questi ultimi mesi è successo troppo spesso che venisse forzata, tagliata o anche abbattuta dagli eventi atmosferici e i suoi ingressi rimanessero aperti (questa foto è stata scattata qualche giorno dopo l’ordinanza, ma, come si può ben vedere, il cancello che conduce sulla sponda del canale è ancora o è stato nuovamente aperto). Con l’ordinanza, il Sindaco richiede che la proprietà del terreno si adoperi per posare una recinzione definitiva che preservi tanto la sicurezza dei cittadini, quanto il decoro delle aree pertinenziali al canale.

Il progetto per questo intervento dovrà chiaramente essere conforme ai regolamenti locali e ottenere l’approvazione dell’Ufficio tecnico comunale.

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)