Seguici su

Attualità

Secondo incontro sul tema dell’educazione ambientale a Casa Zegna

Pubblicato

il

Nell’ambito del progetto “Università di strada” a Valdilana – Trivero il secondo incontro sul tema dell’educazione ambientale avviato grazie alla collaborazione tra Fondazione Zegna e UPBeduca– Università Popolare Biellese

In molti comuni del Biellese da anni è stata adottato il sistema di raccolta differenziata, ma spesso restano molti dubbi su dove gettare il polistirolo, il tetrapak, specchi o ceramiche rotte… L’incontro che si svolgerà a Casa Zegna (Valdilana – Trivero) mercoledì 8 maggio alle ore 15.30 è stato pensato per aiutare tutti i cittadini a comprendere meglio la raccolta differenziata e imparare a smaltire ogni tipo di rifiuto nel modo corretto. Ancora oggi sono tanti gli errori che si commettono durante la raccolta differenziata: il fine di una corretta suddivisione è quello di indirizzare ciascun tipo di rifiuto verso la modalità di riciclo o di smaltimento più adatta. Non sempre è facile capire se un determinato prodotto può essere recuperato oppure se deve essere buttato perché non recuperabile. Una corretta suddivisione costituisce un processo fondamentale per ridurre i danni all’ambiente e alla nostra salute. Possiamo quindi considerare la raccolta differenziata come un gesto di solidarietà verso il prossimo e le future generazioni.

Gli appuntamenti si svolgono a Casa Zegna (Valdilana – Trivero), sede dell’archivio storico del Gruppo Zegna e polo di aggregazione culturale. Le iniziative proposte dall’Università di Strada si pongono in linea di continuità con i valori, il pensiero e le azioni di Ermenegildo Zegna, che mise al centro del suo operato la protezione dell’ambiente naturale, il benessere sociale e lo sviluppo culturale della comunità locale, valori che animano oggi l’attività della Fondazione Zegna. «Università di Strada si pone l’obiettivo di mettere a sistema una rete diffusa, un servizio che “scova” bisogni e risponde all’esigenza di innalzare culturalmente il contesto di vita dei partecipanti e dei luoghi ove vivono» (Francesco Florenzano)

Gli incontri si svolgono il mercoledì pomeriggio, dalle ore 15.30 alle 17.00 e sono ad accesso libero e gratuito.

PROGRAMMA 8 Maggio: “Educazione ambientale: dove lo butto?”, a cura di Stefano Maffeo 22 Maggio: “Cos’è un archivio e a cosa serve”, a cura di Danilo Craveia 5 Giugno: “Il racconto di una storia”, a cura di Danilo Craveia, in collaborazione con l’Associazione di Volontariato Delfino 19 giugno: “Salotto digitale: come utilizzare al meglio social e internet”, a cura di Daniele Lacidogna

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)