Seguici su

Attualità

Sizzano: il Pa-Gres non si ferma mai

Pubblicato

il

Il Gruppo Formazione della Pubblica Assistenza GRES di Sizzano su richiesta dell’insegnante Laura Cristino, coordinatrice del progetto, ha recentemente organizzato i laboratori di primo soccorso presso l’Istituto «Fornara» di Carpignano. A titolo completamente gratuito e volontario, hanno collaborato infermieri del 118 e della Rianimazione di Novara durante il loro tempo libero; e i laboratori sono stati allestiti presso la palestra delle Scuole medie carpignanesi.
In base agli argomenti trattati in aula durante l’anno scolastico, sono state affrontate le tecniche di primo soccorso più rappresentative: – prima stazione, la chiamata di soccorso, prove pratiche simulate e uso di ricetrasmittenti, simulazione del contatto con il numero unico emergenza (112) e gestione della chiamata a carico del soccorso sanitario (118); – seconda stazione, le tecniche per il soccorso in caso di trauma, procedimenti per la rimozione sicura del casco, posizionamento del collare cervicale e uso della tavola spinale con movimento «log-roll» (gli studenti a rotazione simulavano le vittime e i soccorritori); – terza stazione, pratica reale di fasciature, medicazioni, bendaggi e trattamento di ferite in genere, prove di misurazione della pressione arteriosa (gli alunni si alternavano a interpretare le vittime e i soccorritori); – quarta e ultima stazione, manovre di disostruzione delle vie aeree e tecniche di BLS (Basic Life Support), gli alunni in coppia e alternati, praticavano il massaggio cardiaco e la respirazione artificiale ai manichini di simulazione. A ogni stazione i gruppi di studenti erano supervisionati e coadiuvati dai Volontari del Soccorso della Pa-Gres di Sizzano e dagli Infermieri di Rianimazione e di Emergenza 118.
Hanno completato il percorso iniziato l’anno scorso il cui progetto è denominato semplicemente«Primo Soccorso», le classi III A e III B del Comprensivo «Fornara», con la loro insegnante di Educazione Fisica.
L’impegno per gli studenti e la docente è stato notevole e importante.
«L’obiettivo» osserva il vice presidente Gres Arnaldo Righetti «era insegnare e trasmettere ai ragazzi un metodo di ricerca applicato a un argomento ben specifico e di grande attualità; gli alunni delle due classi si sono impegnati a ricercare informazioni corrette ed attendibili su argomenti di primo soccorso e di formulare un’insieme di nozioni e tecniche da applicare nella vita quotidiana». Il percorso si è concluso durante la mattinata del 29 maggio scorso realizzando laboratori pratici di tecniche applicate.
Al termine della mattinata educativa sono stati consegnati a ogni allievo, un diploma, un testo di tecniche di primo soccorso e una «face shield», maschera tascabile per la respirazione artificiale. Il Gruppo Radio Emergenza Sizzano, aderente all’Anpas Piemonte, può contare sull’impegno di 91 volontari, di cui 36 donne, annualmente svolge oltre mille servizi a favore della cittadinanza. Si tratta di emergenza 118, trasporti ordinari a mezzo ambulanza come dialisi e terapie, trasporti interospedalieri, servizi di accompagnamento per visite, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni per un totale annuo di circa 50mila chilometri percorsi.

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)