Corriere Valsesiano > Attualità > SP 105: proseguono gli interventi di ricostruzione
Attualità Alta Valle -

SP 105: proseguono gli interventi di ricostruzione

I lavori sulla Crevola-Doccio dovrebbero terminare nel mese di maggio

Vanno avanti le opere di ripristino della viabilità sulla SP 105 tra Crevola e Doccio, letteralmente inghiottita dal fiume Sesia in piena durante l’alluvione di ottobre 2020.

L’intervento è iniziato appena si sono concluse le somme urgenze (ricordiamo che all’indomani dell’evento alluvionale alcuni Comuni e località valsesiane erano rimasti isolati).
La ditta appaltatrice, la Bertini s.r.l. di Alagna, ha proceduto con la pulizia dell’alveo fluviale e col rifacimento del livello del basamento stradale su cui poi si andranno a completare quello di tracciato, la bitumatura binder e il tappeto d’usura, i guard rail e le segnaletiche.

«Abbiamo anche previsto» dice il presidente della Provincia Eraldo Botta, in visita al cantiere «la totale pulizia del versante di monte e di valle della carreggiata, intervenendo con un ampio disboscamento che darà maggiore sicurezza ai viaggiatori in caso di caduta delle piante e un decoro dell’area».

I lavori dovrebbero durare ancora fino al mese di maggio, quando il tratto verrà riaperto al traffico.

«Fortunatamente nessuna abitazione» conclude Botta «è isolata da questa interruzione, ma i disagi che stanno patendo gli abitanti della zona devono vedere comunque un rapido rimedio. Un grazie, oltre che alla ditta, va proprio ai cittadini che si stanno dimostrando davvero molto pazienti e ai nostri tecnici, che come sempre seguono il cantiere con scrupolo e grande attenzione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizia precedente
Notizia precedente
Da troppo tempo fermi al palo, e quindi senza più...