Seguici su

Attualità

Vallefredda di Pray, ordinanze rispettate: abbattuta la fabbrica dismessa

Pubblicato

il

Sono stati abbattuti nelle settimane scorse il capannone industriale e il vicino caseggiato che rischiavano di cadere sulla sp 200, in località Vallefredda di Pray.
Il complesso versava in precarie condizioni ormai da anni ma le recenti piogge avevano aggravato il problema provocando, qualche settimana fa, la caduta di calcinacci sulla strada e costringendo il Comune a richiedere l’intervento dei Vigili del fuoco di Ponzone e di una ditta privata per la messa in sicurezza dello stabile.

«Le ordinanze del Sindaco» commenta Gian Matteo Passuello «sono finalmente state rispettate e la proprietà, che già da tempo avevamo sollecitato affinché procedesse alla messa in sicurezza, è intervenuta facendo, a sue spese, demolire la vecchia fabbrica».

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)