Seguici su

Attualità

Borgosesia: ribalta nazionale per «Adotta una vetrina»

Pubblicato

il

Sta per arrivare l’inviato speciale di Radio 1, mentre Rai 3 ha già mandato in onda il servizio: l’iniziativa «Adotta una vetrina», lanciata dal Comune di Borgosesia non solo ha incontrato immediatamente il favore dei commercianti borgosesiani, ma ha attratto l’interesse dei media nazionali, convinti che il progetto pilota sarà presto imitato da altre città italiane, tutte accomunate dal rischio di desertificazione dei centri storici a seguito delle chiusure dei negozi di vicinato. Il servizio di Rai 3, andato in onda nell’ambito del TGR «Buongiorno Regione» è stato realizzato da Andrea Caglieris, che ha sottolineato l’importanza di riaprire le vetrine chiuse per non danneggiare quelle rimaste ancora aperte.
Diversi gli intervistati: il sindaco Paolo Tiramani, che ha spiegato come l’iniziativa rientri nell’obiettivo di rilanciare il commercio cittadino: «Il Comune» ha detto il Sindaco «per agevolare il dialogo tra i privati si è attivato per fare un censimento informale delle vetrine libere, e subito c’è stato grande fermento».
Anche alcuni commercianti sono apparsi davanti alle telecamere della trasmissione: Luigi Liberto, che ha reso disponibili due vetrine in piazza, il fotografo Paolo Brignone, che ha adottato una vetrina e ha sottolineato l’opportunità, grazie a questa iniziativa, di avere visibilità in centro. Infine Alex Colombo, rappresentante dell’Associazione Commercianti Centro Borgosesia, che ha spiegato come vetrine aperte e ben guarnite siano un elemento di attrattiva per tutta la città.
Nuovi spazi per i commercianti in attività e IMU pressoché azzerata per i proprietari sono gli elementi vincenti di questa iniziativa.
Ma non è tutto: diverse altre testate hanno manifestato interesse nei confronti dell’iniziativa, che è il primo atto davvero concreto, a livello nazionale, per contrastare il fenomeno della perdita di negozi dai centri storici dovuto a vari fattori, non ultimo il fiorire dell’e-commerce.
«Borgosesia non molla» conclude Tiramani «la città ha una tradizione di centro commerciale di riferimento per tutta la Valsesia, e noi ci impegniamo e continueremo a impegnarci affinché questo elemento fondante della nostra economia non vada perduto, anzi si rafforzi e si qualifichi sempre più: siamo al fianco dei commercianti per sostenerli con la massima disponibilità, come dimostra lo sconto fiscale previsto da “Adotta una vetrina” e l’impegno della nostra Giunta nel prevedere eventi e nell’abbellire con interventi di vario genere il nostro centro storico».

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)