Seguici su

Attualità

Corso di Scialpinismo del Cai Varallo, 50esima edizione

Pubblicato

il

Riparte con energia ed entusiasmo il Corso di Scialpinismo del Cai Varallo. «Il momento particolare che stiamo vivendo» dice Gianluca Carraro, responsabile della Commissione Scialpinismo «sembra che abbia spinto sempre più persone alla ricerca di spazi aperti e quindi a frequentare la montagna».

Osservazione confermata anche dai dati statistici, ma come fare per vivere bene la montagna, in sicurezza e soprattutto nel periodo più affascinante che è appunto quello invernale? Sicuramente non improvvisando ma frequentando corsi tenuti da istruttori titolati e che possano fornire una adeguata preparazione.
Il tutto, ovviamente, in un clima gioviale come si conviene in ogni pratica sportiva, soprattutto se svolta in montagna.

«Speriamo che ad aderire siano anche molti giovani» aggiunge Carraro «perché è importante dare continuità alla Commissione, al nostro corpo istruttori e a tutto il CAI».

Ecco come si articolerà questa nuova edizione 2022 del corso BASE SA1, il 50esimo

Il corso prevede una gradualità nella difficoltà tale da permettere la partecipazione anche a chi non possiede esperienza specifica; sono comunque richieste un’adeguata preparazione fisica e una buona tecnica sciistica. Le iscrizioni verranno fatte venerdì 14 gennaio nella sede del Cai Varallo in via Durio 14 alle ore 21.

Le date delle lezioni teoriche (dalle ore 21): venerdì 21 gennaio, Materiali ed equipaggiamento; venerdì 28, Tecnica di discesa; venerdì 4 febbraio, Neve e Valanghe; venerdì 11, Ricerca travolto in valanga; venerdì 18, Preparazione e condotta di una gita; venerdì 25, Topografia e orientamento; venerdì 4 marzo, Meteorologia; venerdì 11, Pronto soccorso in montagna.

Le date delle lezioni pratiche: domenica 30 gennaio, Fuoripista; domenica 6 febbraio, Tecnica di salita; domenica 13, Autosoccorso in Valanga; domenica 20, Preparazione e condotta di una gita; domenica 27, Topografia e orientamento; domenica 6 marzo, Stratigrafia; domenica 13, pausa recupero gita; domenica 20, Trasporto di infortunato.

Per l’iscrizione sarà necessario essere in possesso di: regolare iscrizione CAI per l’anno 2022; una fototessera; certificato medico di idoneità non agonistica, da presentare se ammessi al corso; quota iscrizione 150 euro; Green Pass Covid 19. Numero massimo di iscrizioni: 16.

Kit sicurezza artva + pala + sonda eventualmente fornito dalla scuola.

 

Trending

© 2023 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)