Seguici su

Attualità

Lozzolo, 60.000 euro dalla Regione Piemonte per la riqualificazione di Piazza Robatti

Pubblicato

il

LOZZOLO – L’Amministrazione Comunale ha ricevuto 60.000 euro dalla Regione Piemonte per la riqualificazione di Piazza Robatti.

Nel lontano 2019 l’allora Amministrazione sempre guidata dal Sindaco Roberto Sella, presentò una richiesta di fondi per il rinnovamento e il rifacimento di piazza Robatti “E’ un grande risultato partito da lontano” commenta il Sindaco Sella “L’area di piazza Robatti è un punto centrale della viabilità e della vita di Lozzolo, ed è nostra priorità aumentare la sicurezza stradale oltre che la fruibilità e la bellezza architettonica”

La finalità della proposta avanzata da questa Amministrazione è triplice: da un lato si intende valorizzare l’attuale area, rendendola più idonea, funzionale ed accogliente; da un altro si confida nel riuscire a potenziare e migliorare la sicurezza per pedoni, biciclette ed autoveicoli.
I primi sopralluoghi con i tecnici incaricati alla progettazione sono stati fatti “Ad oggi la Piazza ha un potenziale inespresso e la sua nuova organizzazione sarà un cambiamento epocale” commenta l’Assessore Alberto Zappaterra.

Nell’atto di richiesta del contributo, il Comune di Lozzolo aveva indicato che avrebbe compartecipato al progetto per 20.000 € dunque la somma totale a disposizione è di 80.000 Questa cifra molto probabilmente non sarà sufficiente a coprire tutti i lavori per il restiling della piazza e della viabilità circostante e quindi “per la sostenibilità di bilancio” commenta il consigliere delegato Masso Basso  “il progetto sarà diviso in moduli che si potranno realizzare in tempi successivi, attraverso nuove opportunità di finanziamento che l’Amministrazione saprà cogliere”

La piazza oggetto dei lavori è intitolata a Giorgio Robatti, medaglia d’argento al valor militare.  Il Lozzolese, partigiano, perse la vita nella battaglia di Romagnano Sesia, il 16/03/1945, durante la guerra di liberazione. Sulla lapide in memoria ai caduti di quel tragico giorno, di fronte al Convitto Collegio Curioni di Romagnano Sesia, si trova anche il suo nome.

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)