Seguici su

Attualità

Riaperta oggi la Sp9 della Val Mastallone

Pubblicata

il

Con un significativo anticipo sulla tabella di marcia (che dava la riattivazione del transito entro fine novembre) alle 12,30 di oggi, sabato 7, è stata riaperta al traffico la SP 9 della Val Mastallone completamente crollata, in seguito al nubifragio di inizio ottobre, poco dopo località Piano delle Fate a Cravagliana.

Abbiamo centrato l’obiettivo” – dice il presidente della Provincia Eraldo Botta, sul posto al momento della riapertura – di dare una pronta risposta al territorio che più di ogni altro ha subito danni. In poco più di un mese abbiamo ripristinato la viabilità per azzerare i disagi degli abitanti dei Comuni di Cravagliana, Rimella, Fobello e Cervatto che spesso si devono recare a Varallo per usufruire di alcuni servizi essenziali. Ringrazio la ditta Bertini s.r.l. che ha fatto un ottimo lavoro, i tecnici provinciali ing. Marco Acerbo ed il geometra Rachele Mantovani, il direttore generale della Provincia Antonella Mollia, il mio vice presidente con delega alla viabilità Pier Mauro Andorno e il consigliere regionale Angelo Dago”.

Andorno precisa che la settimana prossima “verrà completata la segnaletica orizzontale e si procederà con la sistemazione dell’alveo fluviale, oltre che con altre piccole opere di finitura. Ma l’importante è che la circolazione possa riprendere normalmente, soprattutto in un momento per i cittadini delicato come quello che stiamo vivendo”.

© 2021 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli n. 14/2000
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.2 - Borgosesia (VC)