Seguici su

Attualità

Tiramani condannato: «Sentenza inspiegabile, faremo ricorso»

Pubblicato

il

Martedì 14 dicembre la Corte d’Appello di Torino ha emesso sentenza sul caso «Rimborsopoli Piemonte» condannando il sindaco di Borgosesia on. Tiramani a un anno e cinque mesi.

«Una decisione che ci ha molto stupiti» dice l’avv. Katia Loro, che insieme al collega Stefano Delsignore difende il parlamentare valsesiano. «Il nostro assistito, lo ricordo, era stato assolto con formula piena in primo grado e poi, sulla base della stessa identica situazione processuale, condannato in Appello».

«Entro 90 giorni» prosegue il legale «verranno depositate le motivazioni. Fino ad allora non possiamo avere certezza di quale sia stato il pensiero della Corte né se siano state rispettate le indicazioni della Cassazione. Certamente, una volta chiarito il quadro, procederemo col ricorso: siamo assolutamente certi dell’innocenza di Tiramani».

Trending

© 2022 Corriere Valsesiano - Iscrizione al Registro giornali del Tribunale di Vercelli nr. 14 del 20/11/1948
ROC: n. 25883 - ISSN 2724-6434 - P.IVA: 02598370027
Direttore Responsabile: Luisa Lana - Editore: Valsesiano Editrice S.r.l. - Redazione: via A. Giordano, n.22 - Borgosesia (VC)